Graduatorie d’istituto – promemoria

LE NOVITÀ

1. Chi è in GAE per un insegnamento potrà aggiornare la propria posizione (punteggio) nella graduatoria di scuola per gli altri insegnamenti per cui non è in GAE senza però poter cambiare le scuole in cui è inserito. Pertanto nella fase successiva al 24 giugno con il modello B dovranno indicarsi le stesse sedi già indicate nel precedente triennio e quindi, necessariamente, la stessa provincia.
2. Chi è in GAE e per la 1ª volta e chiede iscrizione in graduatoria di scuola  di 2ª e 3ª fascia per insegnamenti diversi, può modificare le scuole del biennio precedente, solo relativamente a quelle ove non siano presenti i detti nuovi insegnamenti.
3. È prevista la rideterminazione del punteggio delle abilitazioni conseguite all’estero per chi è già inserito in 2ª fascia, qualora la tabella A preveda una valutazione più favorevole.
4. È prevista la rideterminazione della valutazione dei titoli di strumento musicale e di coreutica. Per coreutica è istituita comer per strumento musicale, la commissione per la valutazione dei titoli.

MODALITÀ E SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE

• Le domande si presentano compilando apposito modello cartaceo ed inviandolo a una scuola  della provincia prescelta entro il 24 giugno (modalità: pec o Raccomandata A/r, raccomandata a mano).
• A seconda delle situazioni gli interessati presentano uno dei seguenti  modelli:
– Modello A1: per gli aspiranti all’inserimento/aggiornamento 2ª fascia
– Modello A2: per nuovi inserimento in 3ª fascia  o per aggiornamento punteggio insegnamento già inserito in precedenza
– Modello A2/bis: per chi deve aggiornare la 3ª fascia e al contempo inserire nuovi insegnamenti.
La scelta delle scuole ulteriori rispetto a quella in cui si è inviato il modello di domanda verrà effettuata dagli interessati in via telematica compilando il modello B disponibile  sul portale Polis del MIUR dal 1° luglio al 20 luglio. Gli interessati  dovranno registrarsi o essere già registrati a istanze on-line.

Documentazione per l’aggiornamento

1. Se ci si rivolge per l’assistenza ad una delle nostre Segreterie o sedi SNALS, è indispensabile avere per ogni graduatoria il punteggio attribuito nel triennio precedente. Se è stato rettificato portare il decreto di rettifica: senza non si può procedere alla compilazione della domanda. Portare inoltre la denominazione del titolo di accesso alle varie graduatorie con gli estremi del conseguimento.
2. Portare lo schema servizi da includere e far valutare, divisi per anno scolastico e per tipologia di contratto (es. scuole statali – paritarie – legalmente riconosciute..ect) e per tipologia di insegnamento e relativa scuola. Verificare che per ciascun anno di servizio siano stati effettuati i 180 giorni oppure no, sullo stesso insegnamento. In questo caso contare il numero di giorni per ogni anno scolastico per ciascun insegnamento e relativo istituto. Per le classi di concorso relative a musica ed arte portare un quadro preciso dei  titoli artistici. Vi preghiamo di contare personalmente i giorni per permetterci di dedicare il tempo agli aspetti più importanti.
3. Portare copia conforme all’originale dei titoli culturali da far valutare in quanto nuovi o non valutati in precedenza.
4. Per le discipline musicali e artistiche nel punteggio del triennio precedente separare quello dei titoli e servizi dai titoli artistici. Se non siete in possesso dei punteggi separati fateveli indicare dalla scuola di riferimento.

Per la nuova inclusione

1. In caso di assistenza presso le nostre sedi SNALS, portare copia conforme all’originale certificati di studio con relativi crediti formativi (il punteggio non espresso in centesimi va rapportato a 100)
2. Portare lo schema servizi da includere e far valutare, divisi per anno scolastico e per tipologia di contratto (es. scuole statali – paritarie – legalmente riconosciute..ect) e per tipologia di insegnamento e relativa scuola. Verificare che per ciascun anno di servizio siano stati effettuati i 180 giorni oppure no, sullo stesso insegnamento. In questo caso contare il numero di giorni per ogni anno scolastico per ciascun insegnamento e relativo istituto. Per le classi di concorso relative a musica ed arte portare un quadro preciso dei  titoli artistici. Vi preghiamo di contare personalmente i giorni per permetterci di dedicare il tempo agli aspetti più importanti.
3. Portare elenco e documentazione titoli artistici per l’inserimento nelle relative classi di concorso. I titoli sono da ordinare come richiesto dall’apposito modello SEZIONE c PAG 9 MODELLO a1 – sez C pag 7  modello domanda A2).

Sempre in caso di assistenza presso le nostre sedi SNALS, ricordiamo a tutti di scaricarsi il modello di domanda rispondente al proprio caso e di compilarlo in ogni parte.