Diploma in 4 anni,
sfide e nuove prospettive.
Iscriviti alla diretta gratuita
di Tuttoscuola

 

Seguendo il link, sarà possibile iscriversi al webinar  gratuito “Diploma in 4 anni, sfide e nuove prospettive. Iscriviti alla diretta gratuita di Tuttoscuola” in programma per il 4 ottobre.

Il webinar sarà visibile sia in diretta (con possibilità di interagire via chat con la redazione) che in registrata (con la possibilità di vederlo quante volte si vuole).

Durante la diretta approfondiremo con i nostri esperti la proposta di sperimentazione a quattro anni della scuola secondaria di secondo grado con nuove risposte alle vostre domande e nuove testimonianze di chi li ha già sperimentati. Spiegheremo inoltre come aderire al progetto del Miur. Il webinar vedrà l’alternarsi di docenti e Dirigenti impegnati in questa sperimentazione, con l’introduzione degli esperti della normativa di Tuttoscuola.

Non sarà rilasciato in quest’occasione un attestato di partecipazione. 

 Questo webinar è il secondo su questo tema. Il primo si è tenuto lo scorso 5 settembre, ma è possibile rivederlo e visionare le slide cliccando qui .

L’uso delle calcolatrici grafiche come nuovo strumento della didattica della matematica

 

Come utilizzare la calcolatrice
per una didattica innovativa della matematica

Le calcolatrici grafiche arrivano all’esame di maturità, ma come si utilizzano per sostenere e potenziare la didattica della matematica?
Ne parliamo mercoledì, 19 luglio 2017, alle 15 in una diretta gratuita di Tuttoscuola dal titolo: “L’uso delle calcolatrici grafiche come strumento per un nuovo approccio della didattica della matematica”.

Clicca qui e iscriviti subito al webinar gratuito di mercoledì 19 luglio 2017.

Il seminario intende presentare, anche alla luce delle nuove disposizioni ministeriali, l’uso della calcolatrice come strumento per una didattica della matematica innovativa e maggiormente rispondente ai bisogni degli studenti.

Verranno presentati esempi pratici per un utilizzo guidato da parte del docente.

La calcolatrice grafica alla maturità

La novità è stata introdotta il 4 maggio scorso con l’Ordinanza Ministeriale n° 257 del Ministero dell’Istruzione. Nello specifico, l’Art.18 comma 8 stabilisce infatti: “Ai fini dello svolgimento della seconda prova scritta nei licei scientifici è consentito l’uso di calcolatrici scientifiche e/o grafiche, purché non siano dotate di capacità di calcolo simbolico (CAS – Computer Algebra System)”. 

Gli studenti possono quindi usare la calcolatrice per tutte le operazioni preliminari, evitando così di fare errori banali di calcolo per concentrarsi invece sulla soluzione degli aspetti concettuali della prova.

È importante che il docente padroneggi lo strumento, senza essere necessariamente un esperto. Il webinar va in questa direzione.

Le ultime prove dell’esame di Stato proposte dal MIUR hanno inoltre evidenziato come vi sia una maggiore attenzione al modello rispetto alle procedure. Vi è un evidente sforzo di proporre delle tracce che richiamino in qualche modo all’attualità e al mondo reale.               

Questo senza contare che le ultime richieste del Ministero hanno spesso riguardato la comprensione e la lettura dell’andamento qualitativo di una funzione e della sua derivata (passaggio dal grafico di una funzione a quello della sua funzione derivata e viceversa), chiedendo di affrontare con cura la modellizzazione del problema proposto, verso la quale lo studente viene guidato. Il cambio di rotta rispetto a qualche anno fa è notevole. La calcolatrice grafica consente di lavorare per sua natura in questa direzione.

La calcolatrice come strumento per insegnare e apprendere la matematica

Quello che di solito viene fin troppo sottovalutato è che, al pari dei dizionari nello studio delle lingue, le calcolatrici hanno un valore strumentale all’insegnamento e all’apprendimento della matematica: arricchiscono le competenze degli studenti, favorendo in particolare le abilità di problem solving. Per questo è importante che ragazzi e insegnanti sappiano come utilizzarle correttamente. 

La familiarità all’uso della calcolatrice grafica consente infatti di non trovarsi, come spesso accade, inadeguati di fronte alle richieste delle tracce d’esame.

Una calcolatrice grafica è un dispositivo elettronico capace di compiere calcoli numerici, e non solo, paragonabile ad un computer (dato che hanno al loro interno un piccolo processore), anche se più piccola e maneggevole. 

A differenza di quelle scientifiche, le calcolatrici grafiche mostrano un numero di funzioni molto più elevato che le rende versatili ed utili anche per operazioni complesse. Sono caratterizzate da un display a colori che consente la visualizzazione degli andamenti grafici delle funzioni e delle loro funzioni derivate prime e seconde, inoltre si possono visualizzare relazioni, diagrammi, etc.

Grazie a queste è possibile agire sui grafici ed effettuare analisi qualitative e quantitative sviluppando capacità di modellizzazione e problem solving.

Proprio di questo parliamo durante il webinar gratuito di Tuttoscuola del prossimo 19 luglio alle 15.00.

Come funziona il webinar
Ti colleghi a Internet (da pc, tablet o smartphone), clicchi sul link che ti forniremo via E|mail e guardi e ascolti l’esperto. Facilissimo. Non puoi connetterti mercoledì 19 luglio, alle 15? Potrai visionare gratis la registrazione quando e quante volte vorrai (purché ti iscrivi prima dell’inizio del webinar).

 

Editoriale Tuttoscuola Srl 

Tel. 06.68307851

Email redazione@tuttoscuola.comm   formazione@tuttoscuola.com
Sito www.tuttoscuola.com

Social www.facebook.com/Tuttoscuola  www.facebook.com/TurismoScolastico https://twitter.com/Tuttoscuola

 

La lunga marcia della valutazione di sistema e degli apprendimenti. Come cambiano le prove INVALSI

Giovedì, 22 giugno, diretta gratuita di Tuttoscuola

Nuova diretta del ciclo primavera-estate di webinar gratuiti di Tuttoscuola. Giovedì 22 giugno, alle 17.00, dedichiamo il seminario al tema della valutazione. In particolare approfondiremo tutti i cambiamenti che, già dal prossimo anno, riguarderanno le prove Invalsi. Questo il titolo della diretta: La lunga marcia della valutazione di sistema e degli apprendimenti. Come cambiano le prove INVALSI”.

Iscriviti gratis al webinar di giovedì 22 giugno, clicca qui

I nostri esperti Sergio Govi e Orazio Niceforo illustreranno, infatti, tutti i cambiamenti che le prove Invalsi subiranno già dal 2018 e che sono stati introdotti dal decreto legislativo sulla valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo ed esami di Stato.
Verranno inoltre ripercorse e contestualizzate le tappe chiave della storia della valutazione di sistema in Italia, dalle prime indagini IEA ai nuovi compiti assegnati all’Invalsi.

Per maggiori informazioni clicca qui
 
Con l’occasione, durante questa diretta lanceremo la guida di Tuttoscuola “Come cambiano le prove INVALSI” scaricabile gratuitamente per gli iscritti a Tuttoscuola.com.

Iscriviti e scarica gratis la guida “Come cambiano le prove INVALSI”

Come funziona il webinar
Ti colleghi a Internet (da pc, tablet o smartphone), clicchi sul link che ti forniremo via mail e guardi e ascolti l’esperto. Facilissimo. Non puoi connetterti giovedì, 22 giugno, alle 17.00? Potrai visionare gratis la registrazione quando e quante volte vorrai (purché ti iscrivi prima dell’inizio del webinar).

Questa diretta fa parte del Modulo 3 del ciclo di webinar primavera-estate di Tuttoscuola, quello che spiega come cambia la valutazione: esami di terza media, Maturità e prova Invalsi e che si compone di altri due incontri di cui è possibile vedere la registrazione:
 
Come cambia l’esame di Terza Media
È possibile vedere questo webinar gratuitamente in registrata cliccando qui

In occasione di questa diretta è stata lanciata la guida di Tuttoscuola “Come cambia l’esame di Terza media”, scaricabile gratuitamente per gli iscritti a tuttoscuola.com.
 
Iscriviti e scarica gratis la guida “Come cambia l’esame di Terza Media”
 
– Come cambia l’esame di Maturità
È possibile vedere questo webinar gratuitamente cliccando qui
 
In occasione di questa diretta è stata lanciata la guida di Tuttoscuola “Come cambia l’esame di Maturità”, scaricabile gratuitamente per gli iscritti a tuttoscuola.com.
 
Iscriviti e scarica gratis la guida “Come cambia l’esame di Maturità”
 
Per scoprire di più sul Modulo 3, Come cambia la valutazione: esami di terza media, Maturità e prova Invalsi, clicca qui
 
Il ciclo primavera-estate tocca tre tematiche di grande interesse e attualità per docenti, dirigenti scolastici, ma anche per genitori, sviluppate in altrettanti moduli.

Per visualizzare il calendario completo dei webinar clicca qui
Tutti i webinar sono gratuiti, sia in diretta sia in registrata

Vuoi trasformare l’esperienza dei webinar in un’attività formativa formale e riconosciuta? Tuttoscuola ha pensato anche a questo, con la formula PREMIUM.

Per ogni Modulo (5 ore di formazione) potrai infatti avere 3 webinar GRATUITI (sia in diretta, sia in registrata) + Pacchetto PREMIUM al prezzo di 40 euro.
Il pacchetto PREMIUM include:

  • Invio attestato di partecipazione rilasciato da ente accreditato MIUR (IC Karol Wojtyla di Palestrina – RM)
  • Invio slides relatori
  • Invio materiali aggiuntivi di approfondimento

E in più in omaggio con il Pacchetto Premium potrete avere anche l’abbonamento trimestrale a Tuttoscuola, formula ON LINE (newsletter TuttoscuolaFOCUS, mensile Tuttoscuola Digital Edition, contenuti riservati tuttoscuola.com)
Possibilità di pagamento con Carta del docente o pagamento diretto.

Vuoi seguire l’intero ciclo primavera-estate (15 ore di formazione), con attestato di partecipazione, tutte le slides, le guide e i materiali aggiuntivi? È possibile fruire dell’intera offerta formativa a condizioni ulteriormente vantaggiose con la Formula completa.

Formula completa: I webinar di Tuttoscuola – Ciclo Primavera-Estate 2017

Questa formula (15 ore di formazione) comprende 9 webinar GRATUITI (sia in diretta, sia in registrata) + Pacchetto PREMIUM PLUS al prezzo di 99 euro (invece di 120 euro). 

Per maggiori informazioni e per acquistare la formula completa clicca qui

Per ogni dubbio o domanda scrivere a formazione@tuttoscuola.com
 
Cordiali saluti,
Il team di TuttoscuolaFORMAZIONE

 

Prova orale, istruzioni per l’uso

Webminar offerto da Tuttoscuola
8 giugno – ore 17-19

Diretta online.

Visionabile in diretta o in differita, a tua scelta. Iscriviti gratis a questo link.

In omaggio anche il dossier di 10 pagine.


8 giugno 2016

SOMMARIO

  1. Perché aspettare a prepararsi?
  2. La prova orale: quando e come?
  3. Prova orale: un webinar e un dossier di Tuttoscuola. Gratis
  4. Gli ITP recuperati
  5. DSA. “Dalla scuola secondaria all’Università: percorsi per il successo formativo”.

Ringraziamo cordialmente la rivista Tuttoscuola per l’opportunità offerta.

 

 

Tutto sul concorso: le regole di iscrizione – Servizio gratuito su Tuttoscuola.com

Giovedì 10 marzo dalle 18 alle 19

Vademecum gratuito di Tuttoscuola sulla prova scritta.

il quarto di una serie di appuntamenti per accompagnare i candidati nel percorso verso il ruolo.

Per iscriverti clicca QUI

Ci si potrà collegare in diretta dal proprio pc, tablet o smartphone (unico requisito una buona connessione Internet; per chi si collega via tablet o smartphone è necessario scaricare gratuitamente l’app “GoToWebinar”. Per il resto la fruizione è facilissima e immediata).

 

Tutto sul concorso: le regole di iscrizione – Servizio gratuito su Tuttoscuola.com

Martedì 1° marzo alle ore 17.00

Tuttoscuola organizza per i candidati al concorso un servizio in diretta per fornire tutte le informazioni per presentare la domanda (modalità, requisiti, opzioni, esclusioni).

Si tratta di un primo incontro con i nostri esperti che illustreranno in video con chiarezza le informazioni che servono per i concorsi appena banditi. L’incontro aiuterà i candidati ad orientarsi tra i bandi e decreti che rappresentano la corposa documentazione emanata dal MIUR sul concorso e a sciogliere i loro dubbi.

Il webinar gratuito, dal titolo: “Tutto sul concorso: le regole di iscrizione”, si tiene martedì 1° marzo dalle ore 17 alle ore 18: l’esperto Sergio Govi presenterà tutte le informazioni e soprattutto le spiegazioni utili, e risponderà ai principali quesiti che verranno posti.

Lo scopo è aiutare i candidati a concentrarsi sui contenuti della preparazione, trovando risposte chiare, semplici e certe sugli aspetti burocratici e amministrativi legati alle procedure di iscrizione. Il tutto gratuitamente.

Ci si potrà collegare in diretta dal proprio pc, tablet o smartphone (unico requisito una buona connessione Internet; per chi si collega via tablet o smartphone è necessario scaricare gratuitamente l’app “GoToWebinar”. Per il resto la fruizione è facilissima e immediata); iscrizione gratuita da questo link.