Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2017-18

In data 21 giugno u.s. è stata sottoscritta l’ipotesi di CCNI relativo alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie per l’anno scolastico 2017-18, ora inviata agli organi di controllo per la prevista certificazione. In attesa della medesima le aree delle Istanze On Line per la presentazione delle domande saranno aperte dal 10 luglio al 20 luglio per la scuola Primaria e dell’Infanzia e dal 24 luglio al 2 agosto per la scuola Secondaria di primo e secondo grado.

Si richiama in particolare l’attenzione sull’art 7 dell’ipotesi contrattuale che ridetermina i casi per i quali è prevista la possibilità di richiedere l’assegnazione provvisoria per il personale docente e sul successivo art. 8 che elenca le precedenze previste per il personale che richiede utilizzo o assegnazione.

Si rammenta inoltre che, ai sensi dell’art 8, comma 5, dell’OM 221/17, al personale in attesa di sentenza definitiva in ordine al contenzioso derivato dalle operazioni di mobilità 2016-17 va garantita la possibilità di permanere in via provvisoria nella provincia o nell’ambito assegnato dalla sentenza.

Le operazioni di utilizzo e assegnazioni dovranno concludersi inderogabilmente entro il 31 agosto 2017, come previsto dall’art 9 dell’ipotesi contrattuale.

Il MIUR ha stabilito i tempi per la presentazione delle domande con la nota 28578 del 27 giugno 2017.

Docenti

  • scuola dell’Infanzia: dal 10 luglio al 20 luglio 2017 (tramite le Istanze On Line)
  • scuola Primaria: dal 10 luglio al 20 luglio 2017 (tramite le Istanze On Line)
  • scuola Secondaria di I e di II grado: dal 24 luglio al 2 agosto 2017 (tramite le Istanze On Line)
  • licei musicali (discipline specifiche): (in attesa di definizione)
  • insegnanti di religione cattolica: (in attesa di definizione)

Personale ATA

  • in attesa di definizione