Utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e ATA per l’a.s. 2015-16, previste nel solo Contratto Regionale

Dalla Direzione Generale
dell’USR per la Lombardia

Prot. n° MIUR AOODRLO R.U. 8292
Milano, 24 giugno 2015

A tutti gli interessati

Al sito Web

Oggetto: Utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e ATA per l’a.s. 2015-16, non disciplinate dal relativo Contratto Collettivo Nazionale

Come è noto, la circolare del 19 maggio 2015, prot. DGPER 15379 detta indicazioni in merito a utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e ATA per l’a.s. 2015-16.

In proposito, sentite le organizzazioni sindacali di comparto, si fa presente che la presentazione delle domande per le fattispecie non disciplinate dal relativo Contratto Collettivo Nazionale Integrativo, e contenute nel solo accordo regionale, non potrà ovviamente essere gestita tramite le Istanze on-line, ma dovrà avvenire in modalità cartacea (in carta libera, a prescindere da qualsivoglia modulistica); la domanda dovrà essere indirizzata all’Ufficio Scolastico territorialmente competente, per il tramite del dirigente scolastico, entro il 15 luglio per il personale docente – ivi compresi i docenti della scuola dell’Infanzia e Primaria – ed entro il 10 agosto per il personale ATA.

Si coglie l’occasione per rammentare che le fattispecie non disciplinate dal citato CCNI, ma contenute nell’apposito accordo regionale, saranno oggetto di operazioni successive rispetto a tutti i movimenti previsti nel CCNI.

Il dirigente
Luca Volonté